giovedì 31 marzo 2011

Una stagione: la primavera

Eccomi qui anche questo giovedì per mostrare con dei semplici "scatti" un po' della mia primavera insieme ad Ester e chi man mano si aggiunge di volta in volta.
Domenica scorsa il sole splendeva caldo in un maestoso cielo azzurro così, per dare il benvenuto alla nuova stagione e all'ora legale  abbiamo deciso di fare una bella passeggiata col nostro maghetto, la prima lunga ed all'aria aperta.
Abbiamo scelto una meta comoda, una delle tante ville della mia città nella quale anche io e mio marito da bambini andavamo a giocare accompagnati dai nostri genitori e così, mentre il nostro maghetto dormiva beato con un sottofondo di merli canterini e un vociare di bimbi giocosi, abbiamo percorso i viali spingendo il passeggino e ci siamo lasciati riscaldare dai raggi, rimedio efficace per vincere il torpore cagionato dal cambio dell'ora.
Dopo i giorni di pioggia in cui le poche uscite brevi non ci hanno permesso di compiere lunghi percorsi col nostro piccolo, eravamo felici ed orgogliosi di essere anche noi li tra i tanti genitori con i loro piccoli, ci è piaciuto immensamente compiere quei semplici gesti da mamma e papà...finalmente!
E mentre il sole baciava la navetta con dentro il nostro maghetto sognante...


...anche un piccione approfittava  per fare scorta di calduccio...



...mentre poco distante uno splendido merlo si procurava un'abbondante merendona...


...per poi mettersi in posa.



Non c'è cosa più bella della famiglia...quando è vera e basata sull'amore vero, istintivo e disinteressato, ringrazio Dio per avermi permesso di riuscire ad farne una tutta mia così, soprattutto  dopo le innumerevoli amarezze ed il tanto dolore che la mia famiglia di origine mi regala da sempre e anche adesso.
Questa volta non posso nascondere che dopo quest'ultima considerazione il  sorriso che rivolgo a tutti voi è velato da una profonda tristezza, ma vi garentisco sempre sincero.
Un saluto a tutti a presto! :)
Manuela

5 commenti:

  1. Oh cara Manu... La Primavera è qui... via ogni tristezza... la tua famiglia è la primavera del cuore!ti abbraccio tesoro...

    RispondiElimina
  2. Non amo i volatili, però amo questi tuoi post pieni di felicità :***

    RispondiElimina
  3. la primavera sono le nuove vite che abbiamo messo al mondo, e il sole che fanno splendere in ogni stagione!

    RispondiElimina
  4. Cara Manu non pensare alle cose che ti rattristano.... Pensa alla tua di famiglia...a quella che ti sei creata con tanto amore....
    Il resto passa tutto in secondo piano... Goditi questi momenti magici.... buon inizio primavera cara...!
    Un abbraccio e una dolce carezza!

    RispondiElimina
  5. Ciao Manuela, tutto ok? Se passi da me, ti ho lasciato una cosina!!

    RispondiElimina

Il mio blog è captcha free, ciò significa che non perderai nè il tuo tempo, nè la tua vista per riuscire ad interpretare parole incomprensibili prima di poter lasciare i tuoi commenti :)
Lascia pure i tuoi commenti anche come anonimo, ma ricordati sempre di firmare, essi saranno visibili dopo la mia approvazione, così facendo potrò difendermi da spam, grazie mille per la tua pazienza!!! :)