domenica 28 agosto 2011

Casa...ufficio...asilo!

Sette mesi sono ormai trascorsi dalla nascita del mio piccolo, sette mesi di crescita interiore per me, totale per lui, ogni giorno lo abbiamo condiviso ora per ora tranne alcune eccezioni di pochissime ore, sempre insieme, sempre accanto,  ma adesso ci avviciniamo al cambiamento, ormai la prossima settimana inizierà l'asilo.
Il primo settembre sarà il primo giorno, naturalmente inizieremo con l'inserimento che spero non duri più di 15 giorni, soprattutto per il bene del mio bambino, prima si ambienterà, prima sarà più facile per lui staccarsi da noi, ma sarà dura per me doverlo lasciare così piccolo, anche se sono consapevole che non posso fare diversamente...devo tornare al lavoro, un lavoro che mi piaceva, ma che non so adesso quanto mi piacerà anche a causa delle tante novità e stravolgimenti e anche note dolorose come la perdita di due colleghi...per me che sono un'abitudinaria trovare tutto cambiato...beh...non sarà facile affatto, ma è così c'è poco da fare....
L'asilo dove abbiamo iscritto il maghetto ci ha fatto da subito un'ottima impressione,  i bimbi  non vogliono tornare a casa per non smettere di giocare,  gli ambienti colorati e puliti, il giardino ben attrezzato e sicuro, le tante attività che si svolgono anche per i piccolissimi e i commenti positivi delle mamme sulla bacheca Facebook ci danno coraggio e ci invogliano.
Ho sempre pensato che essere indipendente per un individuo sia fondamentale e forse, anche se per necessità, l'asilo aiuterà a crescere il mio piccolo più sicuro e gioioso.
Desidero che sia consapevole di poter contare sempre su di noi, ma che stia bene con se stesso, in perfetto equilibrio anche da solo...nella vita non si sa mai cosa ti capita diceva Forrest Gump...sperando che per il mio piccolo essa ogni giorno sia dolce come un cioccolattino ripieno.
Credo che anche io imparerò molto in questi giorni di inserimento, lo spero veramente, intanto martedì tornerò a lavoro dopo una lunga assenza, ho già concordato le ferie dal giorno successivo per effettuare l'inserimento e poi cominceremo la nostra vita come tutte le famiglie, scuola...ufficio...casa...e amore, tanto amore...noi tre insieme...
Sero di riuscire ad aggiornare il mio blog periodicamente,  quando potrò correrò qui per condividere con voi i miei pensieri e le nuove avventure...spero ci aspettino giorni sereni, fatemi gli auguri!
A presto allora!
Manuela

9 commenti:

  1. Il libro di Bambaren che stai leggendo, è bellissimo! A me è piaciuto molto, mi ha dato tanto.

    In bocca al lupo per tutto, condivido l'esperienza dell'asilo, lo renderà più indipendente. Ma ti riabbraccerà tutte le volte con lo stesso sorrisone, immagino!

    Buona domenica
    Olga

    RispondiElimina
  2. Ciao Manu... Da una che c'è passata e che all'inizio ha avuto mille e più timori... stai tranquilla! Vedrai che andrà tutto benissimo! Maghetto si troverà alla grande al nido... imparerà tanto, si divertirà un mondo e socializzerà con tanti nuovi amichetti... Anche tu tornando al lavoro avrai modo di ritrovare una parte di te forse un pò dimenticata. Il tuo essere donna, lavoratrice.. e non solo mamma... Che già essere mamma è una cosa grandissima.. ma se ci aggiungi anche tutto il resto...
    In bocca al lupo tesoro... mi raccomando.. tienici aggiornate!

    RispondiElimina
  3. @ Senti una cosina...Olga ciao!!! :) l'ho finito in verità, anche a me ha lasciato tanto, è la prima lettura che faccio da quando ho messo al mondo il mio bimbo, ho voluto ricominciare leggendo le parole di un papà veramente dolcissimo...crepi il lupo!!!
    @ Chiara grazie per il coraggio che mi fai, ti dirò mi vengono i lacrimoni a pensarci, spero vada tutto come mi dici vi aggiornerò appena possibile...crepi il lupo!!!

    RispondiElimina
  4. Sapessi quante paturnie mi sono fatta quando e' arrivato il momento di iscrivere la mia polpetta all'asilo. Forse per la seconda volta piu' della prima, perche' la mia piccola era (e lo e' tutt'ora) molto attaccata a me e non ci separavamo quasi mai. Mi sono stupita, perche' il suo inserimento e durato pochissimo (due giorni!!), perche' lei si e' subito ambientata.
    Ho capito che il vero problema ero soltanto io!!!
    Vedrai che andra' alla grande.
    Baciuzzi.

    RispondiElimina
  5. Andra` tutto benissimo, ne sono sicura! Anche se non ricordo i dettagli, ho un sentimento di grande affetto verso gli anni passati all'asilo, come una memoria soffusa, dolce e allegra. Anche se non ho esperienza, penso sia anche eccitante sapere che il proprio bambino imparerà così tante cose nuove! Immagina tutti quei disegnini che porterà a casa e che sfoggerete con orgoglio sul frigo in cucina!!! xxx

    RispondiElimina
  6. Anch'io avevo tante paturnie! Sono dovuta tornare al lavoro che Di aveva 6 mesi... Mi sembrava mi dovessero amputare un pezzo di corpo... poi è andata benissimo!
    In bocca al lupo Manu, vedrai andrà tutto benissimo anche per voi :-*

    RispondiElimina
  7. Ciao cara, vedo che ti senti tranquilla e che sei soddisfatta della tua scelta: questa è la cosa più importante. E poi il periodo dell'inserimento serve anche alle mamme, non solo ai bimbi! In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  8. Manu!!Sono tornata!Cosa c'è di meglio che per un bimbo di poter interagire con gli atri piccolini? E per di più giocando! Andrà bene vedrai :) !!! Bacixxxx

    RispondiElimina

Il mio blog è captcha free, ciò significa che non perderai nè il tuo tempo, nè la tua vista per riuscire ad interpretare parole incomprensibili prima di poter lasciare i tuoi commenti :)
Lascia pure i tuoi commenti anche come anonimo, ma ricordati sempre di firmare, essi saranno visibili dopo la mia approvazione, così facendo potrò difendermi da spam, grazie mille per la tua pazienza!!! :)