domenica 1 gennaio 2012

Come da tradizione tramandata



Questa mattina mi sono svegliata per preparare il latte al maghetto e mentre l'acqua si scaldava, mi sono affacciata alla finestra e ho guardato fuori. La mia mamma mi ha insegnato una tradizione di famiglia che appartiene alla sua mamma che io purtroppo ho conosciuto da piccolissima e non ne ho il ricordo, la tradizione vuole che ogni primo dell'anno ci si debba affacciare alla finestra e osservare con molta attenzione quello che si vede, perchè ogni cosa è un segno che ci preannuncia come si svolgerà il nuovo anno: io ho visto un cielo magnifico, lo guardavo incantata mentre sul viso arrivava l'aria fresca e il profumo di un giorno nuovo, laggiù in strada poche macchine scorrevano veloci silenziose mentra un magnifico sottofondo di merli canterini deliziava l'udito, la sensazione è stata di gioia, di serenità, di via vai e di delizia grazie al canto dei merli..


Sono rientrata un attimo in casa per prendere velocemente "l'occhietto rosa" e controllare l'acqua per poi ritornare alla finestra per immortalare quegli attimi e con grande sorpresa nel cielo azzurro ho scorto la scia bianca di un aereo che volava altissimo e l'ho fermato con qualche click.



 

Forse mi  suggerisce un viaggio verso orizzonti alti, magari verso desideri importanti, verso mete che credevo irraggiungibili.
Inizio questo anno con una gioa nel cuore, con una sensazione frizzante nello stomaco come fossi ragazzina, grata per quello che ho avuto sino all'ultimo momento che abbiamo trascorso con la mia mamma con una serenità che con lei non vivevo da molto tempo. 
Inizio questo anno con la sensazione, una quasi certezza che questo anno mi riserverà cose che aspetto da tempo, cose che completeranno ancora di più la mia vita, cose che mi arriveranno sempre dallo stesso "benefattore" che con il suo stile ha caratterizzato ogni cosa che la vita mi ha donato, mentre lo dico ho sempre quella piccola sensazione di timore che mi chiede e se ti sbagli? ma la risposta giunge sicura dal mio sesto senso che con presunzione dice fidati! vedremo, se e quando accadrà lo saprete, io lo spero con tutto il cuore!
e voi cosa avete visto dalla vostra finestra? :)

2 commenti:

  1. Il primo dell'anno, mi sono alzata alle 7 e ho cominciato subito a preparare per il pranzo...non ho abvuto neanche il tempo di affacciarmi dalla finestra!!
    Se avessi guardato fuori avrei visto il ponte in ferro montato per la ristrutturazione della facciata del palazzo e tanta polvere...non e' un buon segno vero???
    Eppure se guardo oltre vedo il verde degli alberelli piantati nel mio piccolo giardino (verde speranza) e l'arancio dei mandarini che fa un po' allegria.
    Cosi' va meglio.
    Non sono brava nel fare pronostici!
    Buon anno carissima! Tante ma tante belle cose!

    RispondiElimina
  2. ciao, bellissime foto del cielo, che ti portino serenità e scaccino la malinconia. Ti lascio il mio saluto mentre passo dal tuo angolo in blu, molto accogliente e curato!

    RispondiElimina

Il mio blog è captcha free, ciò significa che non perderai nè il tuo tempo, nè la tua vista per riuscire ad interpretare parole incomprensibili prima di poter lasciare i tuoi commenti :)
Lascia pure i tuoi commenti anche come anonimo, ma ricordati sempre di firmare, essi saranno visibili dopo la mia approvazione, così facendo potrò difendermi da spam, grazie mille per la tua pazienza!!! :)