venerdì 2 marzo 2012

La settimana delle parole: venerdì

...Di più, muoviti più fretta di più, benedetta
più su, nel silenzio tra le nuvole, più su
che si arriva alla luna,si la luna
ma non è bella come te questa luna
è una sottana americana
Allora su mettendoci di fianco,più su
guida tu che sono stanco, più su
in mezzo ai razzi e a un batticuore, più su
son sicuro che c'e' il sole...

e per questo venerdì appena iniziato per l'appuntamento con ho scelto queste spelendide parole tratte da una splendida canzone di Lucio Dalla " Futura".
Inevitabile non sentirla propria se si desidera un figlio, inevitabile non ascoltarla se l'aspetti, inevitabile non commuoversi quando poi arriva e l'ascolti con tuo figlio tra le braccia, incantevole la semplicità e la bellezza di queste parole che mostrano senza veli un uomo e una donna che fanno l'amore cercando un figlio e dopo iniziare l'attesa aspettando il domani senza paura...grande  Lucio Dalla!

1 commento:

Il mio blog è captcha free, ciò significa che non perderai nè il tuo tempo, nè la tua vista per riuscire ad interpretare parole incomprensibili prima di poter lasciare i tuoi commenti :)
Lascia pure i tuoi commenti anche come anonimo, ma ricordati sempre di firmare, essi saranno visibili dopo la mia approvazione, così facendo potrò difendermi da spam, grazie mille per la tua pazienza!!! :)